CON(s)IGLI di lettura: Novembre 2022- La Regina dei Colori

ecco  il nostro coniglio ..oops! consiglio di lettura per novembre 2022

    “La Regina dei Colori”

di Jutta Bauer  – Terre di Mezzo Editore – età di lettura 3/5 anni
Malwida, la dispotica regina dei colori, vuole giocare con i suoi sudditi. Li chiama uno a uno…ma il Blu è troppo sfuggente, il Rosso troppo irruento e con il Giallo non riesce a smettere di bisticciare. Tutto sembra destinato a impantanarsi in una grigia confusione, la regina è triste e si mette a piangere… ma saranno proprio le lacrime il gesto liberatorio che scatenerà l’energia positiva e tornerà a far splendere i colori!
Un albo su sentimenti ed emozioni firmato da una tra i più conosciuti autori tedeschi per l’infanzia, premio Andersen 2010, Jutta Bauer.

CON(s)IGLI di lettura: Ottobre 2022-

ecco  il nostro coniglio ..oops! consiglio di lettura per ottobre 2022

    “La gara delle coccinelle”

di Amy Nielander  – Terre di Mezzo Editore – età 3/5  5/7 
Chi vincerà la gara delle coccinelle? La più veloce, direte voi. O forse la più furba. Ma che succede se chi è in testa torna sui propri passi per aiutare chi è rimasto indietro?
Una storia senza parole per grandi e piccini.
Una bellezza da contemplare, con tutte le coccinelle a grandezza naturale e una diversa dall’altra!
E’ un silent book, dove il racconto è affidato esclusivamente alle immagini. Leggere un libro così  (aiutati da un adulto che pone domande e stimola visioni alternative al racconto illustrato) è  anche poter contribuire alla storia rappresentata attraverso la propria personalità, i propri gusti, le proprie idee.

Seconda Edizione Concorso regionale FUORI CLASSE,

per progetti condivisi scuola-fattoria dattica finalizzati alla realizzazione di un percorso innovativo di Educazione civica.

La prima edizione ci ha visto protagonisti con l’attribuzione del terzo premio scuola secondaria di primo grado in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Comuni della Sculdascia . Il progetto “Conosci-amo e agi-amo: officina natura” ora è entrato nel vivo ed abbiamo tutto l’anno scolastico per realizzarlo.

Ma la seconda edizione è già in cantiere: noi ci siamo! C’è una scuola che ha voglia di mettersi in gioco con il Boschetto delle Lepri ? Vi aspettiamo con una Fattoria colma di idee pronte da realizzare …

Progetti, progettazione, progettare insieme … verso l’Educazione Civica

il concorso FUORICLASSE desidera sensibilizzare e coinvolgere, insegnanti e alunni e fattorie didattiche insieme, sui temi dell’Educazione Ambientale e sviluppo sostenibile, con particolare attenzione ai 17 Obiettivi dell’agenda 2030 dell’ONU. Li vedremo ad uno ad uno, in relazione alla possibilità di svilupparne aspetti del tema proprio in Fattoria. Ma quali sono gli obiettivi?

  1. Sconfiggere la povertà
  2. Sconfiggere la fame
  3. Salute e Benessere
  4. Istruzione di qualità
  5. Parità di genere
  6. Acqua pulita
  7. Energia pulita e accessibile
  8. Lavoro dignitoso e crescita economica
  9. Imprese, innovazione e infrastrutture
  10. Ridurre le disuguaglianze
  11. Città e comunità sostenibili
  12. Consumo e produzione responsabili
  13. Lotta contro il cambiamento climatico
  14. Vita sott’acqua
  15. Vita sulla Terra
  16. Pace, giustizia e istituzioni solide
  17. Partnership per gli obiettivi

CONCORSO “FUORICLASSE”: A PROPOSITO DI …

sviluppo sostenibile, educazione ambientale, conoscenza e tutela del
patrimonio e del territorio, con particolare riguardo ai 17 obiettivi
dell’Agenda 2030 dell’ONU.
Il Concorso intende infatti promuovere progetti innovativi di didattica condivisa scuola – fattoria didattica, nelle “aule a cielo aperto” delle fattorie didattiche, e in altri spazi aperti all’esterno della scuola, come i cortili scolastici e i giardini e parchi comunali, da intendersi come un’estensione della classe che
permette di dilatare le conoscenze effettuate all’interno, coniugandoli con le discipline di studio e sviluppando così in modo armonico processi di interconnessione tra saperi disciplinari ed extradisciplinari.
Le metodologie didattiche che si intendono promuovere sono incentrate su un apprendimento esperenziale ed investigativo (osservazione guidata, ricerca esplorativa, osservazione libera dell’ambiente, produzione di domande, attività manuali, ecc.) per costruire nei ragazzi un habitus in grado di sviluppare “la capacità di agire da cittadini responsabili e di partecipare pienamente e
consapevolmente alla vita civica, culturale e sociale della comunità”.

CONCORSO “FUORICLASSE”

Insegnanti, attenzione: entro il 15 febbraio inviate on-line la semplice manifestazione d’interesse per il concorso FUORI CLASSE.❤️ Avremo poi tutto il tempo insieme entro il 30/4 di stendere il progetto condiviso. Potrebbe essere per voi un ottima idea per le ore di Educazione Civica che saranno curriculari dal 2022/2023.😍 La Regione Veneto ci ha comunicato che tutte le scuole che presenteranno un progetto e avranno l’approvazione dal gruppo selezionatore, saranno inserite in uno speciale albo di “buone pratiche” scolastiche. Vi informeremo a breve di un incontro su piattaforma on-line con la Regione e tutti gli insegnanti che vorranno partecipare. 😊Forza aspettiamo un vostro contatto per iniziare a lavorare insieme 🐰🐰🐰

cropped-nuvole-5-2020-5.jpg

Concorso FUORICLASSE regione Veneto

E’ rivolto a scuole infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. Ambito l’Educazione Civica (nucleo tematico Educazione ambientale e sviluppo sostenibile, uno o più dei 17 obiettivi Agenda 2030).

Abbiamo preparato in questi mesi percorsi e laboratori perfettamente in linea con gli obiettivi Agenda 2030 seguendo corsi di formazione e aggiornamento. Ci proponiamo per condividere progetti di Educazione Civica riguardanti sia scuole d’infanzia che primarie.

Siamo pronti a lavorare con voi … noi ci siamo … e voi?

Manifestazione d’interesse da inviare entro 22/1/2022 compilando la scheda a questo link:

https://forms.gle/ei8azBuMeV63J6As7

CON(s)IGLI di lettura: Novembre 2021 – Verdure arrabbiate

ecco  il nostro coniglio ..oops! consiglio di lettura per novembre 2021

    “Verdure arrabbiate”

C’è solo una cosa che Harry detesta con tutto se stesso: le verdure. Disgustose carote, cattive zucchine e rivoltanti pomodori infestano la sua tavola, finché un giorno arriva la goccia che fa traboccare il vaso: un orribile piatto di cavoletti di Bruxelles! Harry ne ha abbastanza: preferisce andare a letto senza cena che dover affrontare i suoi nemici verdi. Non sospetta, però, che l’antipatia sia ricambiata… e che le verdure sono in agguato per metterlo addirittura sotto processo! Riuscirà il bambino dispettoso a fare pace con gli ortaggi?

Un racconto ironico con illustrazioni dal taglio cinematografico che tratta uno degli argomenti più comuni della quotidianità dei più piccoli. 

 Età consigliata:  + di  5 anni

 Autori – C. Gobbetti, D. Nikolova 
Casa editrice – Sassi Junior